Aller au contenu

Plaquenil (Idrossiclorochina) Acquisto Senza Ricetta

  • Home
  • Comprare Idrossiclorochina Online
Titolo: Idrossiclorochina (Plaquenil)
Dosaggi: 200 mg | 400 mg
Farmacia : Acquista subito!
Pagamento : VISA, MASTERCARD,
AMEX, JCB, BTC
Prezzo: €0.51 (a pillola)


L'idrossiclorochina è un farmaco antimalarico facente parte dei farmaci antireumatici modificanti la malattia e utilizzato nella terapia, anche dell'artrite reumatoide e del lupus eritematoso sistemico.




Cos'è il Plaquenil?

Si tratta di un medicinale che nella sua forma originale è una polvere cristallina bianca e viene prodotto in forma di compresse.

Azione farmacologica

Agente antimalarico. Provoca la morte delle forme di globuli rossi di tutti i tipi di plasmodium. Inoltre, l'idrossiclorochina ha un effetto terapeutico in alcune malattie diffuse del tessuto connettivo. Il meccanismo d'azione non è completamente compreso. Si ritiene che l'efficacia dell'idrossiclorochina sia associata alla sua capacità di modificare l'attività di diversi enzimi (tra cui fosfolipasi, NADP-citocromo C reduttasi, colinesterasi, proteasi, idrolasi), di stabilizzare le membrane dei lisosomi, di inibire la formazione di prostaglandine, di inibire la chemiotassi e la fagocitosi, di influenzare la produzione di interleuchina-1. Ha un'attività immunosoppressiva e una certa attività antinfiammatoria.

Composizione e forma di rilascio Idrossiclorochina 200mg 30 pz. compresse rivestite con film. Compresse - 1 tab.:

  • Sostanza attiva: idrossiclorochina solfato 200 mg.
  • .
  • Eccipienti: calcio idrofosfato diidrato-99,86 mg, prosolv (cellulosa microcristallina 98%, biossido di silicio colloidale 2%) - 126,79 mg, ipromellosa-24,25 mg, croscarmellosa sodica-19,4 mg, biossido di silicio colloidale-4,85 mg, magnesio stearato-4,85 mg.
  • La composizione del guscio della pellicola: ipromellosa (idrossipropilmetilcellulosa) - 2.972 mg, biossido di titanio (E171) - 1.363 mg, macrogol (polietilenglicole) (E1521) - 0.665 mg. 10 pz. - confezioni di contorno delle cellule (3) - confezioni di cartone.

Descrizione della forma di dosaggio

Compresse di Plaquenil ricoperte da un guscio di film bianco, rotonde, biconvesse; è ammessa una leggera rugosità superficiale; il colore delle compresse alla rottura è bianco o bianco con una sfumatura giallastra.

Istruzioni speciali

Con cautela, si usa per violazioni della funzione epatica e renale, malattie gastrointestinali, disturbi neurologici, disturbi ematopoietici, psoriasi, deficit di glucosio-6-fosfato deidrogenasi, ipersensibilitĂ  al chinino.

Prima di iniziare la terapia, così come nel processo di somministrazione del sistema, è necessario condurre un esame oftalmologico almeno una volta ogni 6 mesi.

La cautela è necessaria quando si utilizza in concomitanza con farmaci, il cui effetto collaterale è associato all'effetto sull'organo della visione e della pelle.

Effetti collaterali

Effetti collaterali Idrossiclorochina 200mg 30 pz. compresse rivestite con film.

  • Dall'apparato digerente: nausea, vomito, diarrea, anoressia, dolore addominale.
  • Dal sistema nervoso centrale e periferico: mal di testa, debolezza, nervosismo, blocco neuromuscolare, psicosi tossica, diminuzione dell'acuitĂ  visiva, sensazione di lampo negli occhi, fotofobia.
  • Dal sistema ematopoietico: anemia, agranulocitosi, trombocitopenia, neutropenia.
  • Reazioni dermatologiche: dermatite, depigmentazione della pelle e delle mucose, perdita di capelli.
  • Altro: deposizione di pigmento nella cornea.

Sovradosaggio

Il sovradosaggio di 4-aminochinoline è particolarmente pericoloso nei bambini, anche 1-2 g del farmaco può portare alla morte.

Sintomi:

I sintomi del sovradosaggio includono mal di testa, disturbi visivi, collasso, convulsioni, ipokaliemia, disturbi del ritmo e della conduzione, seguiti da arresto cardiaco e respiratorio.

Trattamento:

Siccome i sintomi di overdose possono svilupparsi molto rapidamente dopo l'assunzione di una grande dose del farmaco, in questi casi, le misure appropriate devono essere prese immediatamente. Il vomito artificiale o la lavanda gastrica attraverso una sonda dovrebbero essere eseguiti immediatamente. Il carbone attivo può rallentare l'assorbimento ad una dose almeno 5 volte superiore alla dose accettata del farmaco. Si consiglia la somministrazione parenterale di diazepam, che ridurrà la cardiotossicità della clorochina. Se necessario, la ventilazione artificiale e la terapia anti-shock devono essere eseguite.

Dopo che i sintomi dell'overdose sono alleviati, è necessario continuare una costante supervisione medica per almeno 6 ore.

Idrossiclorochina nel trattamento dei pazienti con COVID-19

Clorochina e idrossiclorochina sono farmaci antimalarici approvati per il trattamento della COVID-19. L'assunzione di questi farmaci può essere accompagnata da effetti collaterali rari, ma abbastanza gravi, come l'ipoglicemia. Inoltre, il loro effetto tossico sul cuore e sulla retina è noto.

Per valutare la tossicità della clorochina e dell'idrossiclorochina su diversi organi, gli scienziati cinesi hanno studiato la proliferazione delle cellule di diversi tipi in coltura per 72 ore quando sono state esposte ai farmaci. Hanno usato otto linee cellulari: cinque umane (fibroblasti polmonari, carcinoma polmonare, cellule retiniche, carcinoma epatocellulare, cellule di rene embrionale), due ratti (cardiomiociti e epitelio intestinale), e una linea cellulare Vero di epitelio renale di scimmia verde. La tossicità dei composti è stata quantificata utilizzando due parametri: la concentrazione citotossica CC50, alla quale muore il 50% delle cellule, e il parametro RTTCC, che predice la tossicità dei farmaci per i tessuti corrispondenti. In altre parole, gli autori hanno costruito un modello farmacocinetico fisiologico che descrive la tossicità della clorochina e del Plaquenil generico per vari tipi di tessuto.

Sia per la clorochina che per il Plaquenil, i valori CC50 sono diminuiti nel tempo, indicando la citotossicità cumulativa di entrambi i farmaci. La clorochina è risultata più tossica per le cellule di carcinoma epatocellulare e per l'epitelio intestinale, mentre l'idrossiclorochina è risultata più tossica per le cellule epiteliali intestinali e polmonari. In generale, l'idrossiclorochina si è dimostrata meno tossica della clorochina per tutte le cellule studiate, ad eccezione dei cardiomiociti.

Secondo gli autori, la tossicità dell'idrossiclorochina per i tessuti di polmoni, reni, cuore e fegato dovrebbe essere significativamente (6-87 volte) inferiore a quella della clorochina. Gli autori concludono che entrambi i farmaci mostrano citotossicità, ma in generale, il Plaquenil è meno tossico per la maggior parte dei tipi di cellule.

Rassegne di Idrossiclorochina

Ci sono parecchie recensioni sul farmaco su Internet. Sono lasciate da pazienti con malattie reumatiche e persone che hanno sofferto di malaria.

La maggior parte dei consumatori nota l'alta efficacia del farmaco. Aiuta a far fronte alle infezioni e alle manifestazioni della patologia reumatica. Tuttavia, alcuni pazienti sono insoddisfatti dello sviluppo a lungo termine dell'effetto e della comparsa di varie reazioni avverse. Inoltre, le manifestazioni indesiderate possono verificarsi dopo l'assunzione della prima pillola, ma l'effetto terapeutico è almeno alcuni giorni dopo.

Condizioni di vendita e prezzo

Il farmaco viene rilasciato rigorosamente su prescrizione medica. Deve essere conservato in un luogo buio, fuori dalla portata dei bambini, e ad una temperatura non superiore ai 25 gradi.

Il costo del farmaco può variare a seconda del produttore, del dosaggio, della rete di farmacie e della regione del paese. Il prezzo medio dell'Idrossiclorochina è di 400-500 rubli per confezione.

Analoghi e generici

Farmaci simili: Clorochina, Plakvenil, Immard, Delagil, Malarone, Coartem.

Altri farmaci sono simili nel loro meccanismo d'azione. Il loro costo può essere sia superiore che inferiore a quello dell'Idrossiclorochina.

Interazione con altri farmaci

Il farmaco rallenta l'eliminazione dei glicosidi cardiaci, soprattutto Digossina, che porta al sovradosaggio e intossicazione.

L'idrossiclorochina aumenta l'efficacia dell'insulina e di diversi altri farmaci ipoglicemizzanti aumenta la tossicitĂ  dei farmaci antibatterici del gruppo degli aminoglicosidi e riduce l'intensitĂ  della formazione di anticorpi quando viene somministrato con un vaccino antirabbico.

Gli antiacidi peggiorano l'assorbimento del farmaco, quindi l'intervallo tra la loro assunzione dovrebbe essere di almeno 4 ore.